Credere con moderazione

Un giorno il parroco chiede a mia moglie se era interessata a fare la catechista, ovviamente coinvolgente anche il consorte, che poi sarei io. La risposta di mia moglie fu: “Mio marito non è molto credente“.
Da questa affermazione nasce http://www.nonmoltocredente.it, un sito il cui unico scopo è raccogliere idee, riflessioni, immagini, filmati o qualsiasi altra cosa colpisca la mia attenzione.

Essere non molto credente significa non lanciarsi a testa bassa per qualcosa (o contro qualcos’altro) ma restare a guardare, esprimendo al massimo qualche cauto apprezzamento. È un atteggiamento dettato più dalla pigrizia che dallo spirito critico, ma è anche, una volta vinta la pigrizia, il terreno più fertile per far crescere questo spirito critico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...